Le parole hanno il loro peso

 

Tra pochi giorni, il 25 novembre, ricorrerà la “giornata mondiale contro la violenza sulle donne”. Ma mi chiedo se non sarebbe stato meglio intitolare questa giornata la “giornata mondiale per il rispetto e l’amore per la donna”. Le parole hanno il loro peso: una frase nella quale sono presenti le parole “rispetto” e “amore” ha un effetto molto diverso sulla nostra coscienza rispetto ad una frase che contiene le parole “contro” e “violenza”.

A volte dimentichiamo che quello contro cui combattiamo deve essere sostituito da qualcos’altro, altrimenti non facciamo altro che mettere le basi per la sua immediata rinascita. Se promuoviamo e incoraggiamo l’amore, questo aiuterà a sciogliere e a sostituire la violenza con l'amore nella coscienza delle persone. Ma se promuoviamo qualcosa contro la violenza non succederà la stessa cosa, perchè il rischio è che ci accontentiamo di eliminare la violenza senza che essa venga rimpiazzata dall’amore, e allora la violenza avrà di nuovo il suo spazio per ripresentarsi. Credo che la parola “amore” indichi una direzione ben precisa, le parole “contro” e “violenza” indicano solo il caos.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il nervosismo

La calma… prima di tutto